History

 

Pax Christi Italia ha sempre manifestato grande interesse per l'approfondimento scientifico di tutti i temi che riguardano la Pace e profuso il proprio impegno in diverse iniziative e collaborazioni con altri enti e organizzazioni.

Indimenticabili punti di riferimento restano i seminari organizzati con l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, grazie anche all'interessamento dell'allora Rettore prof. Giuseppe Lazzati, che coinvolse all'interno dell'ateneo milanese i docenti più interessati e competenti in materia.

Anche a livello di gruppi di base - quelli che oggi chiamiamo Punti Pace - l'elaborazione di testi, spesso finalizzata alla formazione degli aderenti o delle realtà che ne facevano richiesta (parrocchie, associazioni, movimenti...) è sempre stata un elemento caratterizzante del nostro impegno per la Pace.

Alcuni vennero pubblicati da inportanti case editrici, quali Queriniana, Asal e Meridiana:













Altri ciclostilati in proprio:
















Maturò così in Mons. Bettazzi la convinzione che si dovesse dar vita ad un organismo più strutturato, che in modo permenente si occuppasse dello studio di quelle tematiche - principalmente economiche e sociali - che stanno alla base di un vero discorso sulla Pace.

Per questo, con l'appoggio del suo successore quale presidente di Pax Christi Italia, Don Tonino Bello, il 28 ottobre 1991, a Firenze, presso la Casa per la Pace di Pax Christi, inaugurò il Centro Studi Economico-Sociali per la Pace.

Da allora, i Seminari divennero l'attività più qualificata del Centro stesso.

 


sito web del centro studi economico-sociali per la pace di pax christi italia